giovedì 22 gennaio 2009

PROPOSTE MINIVOLLEY 2009


Questo POST e' diretto ai responsabili dei SETTORI GIOVANILI e ai RESPONSABILI TECNICI MINIVOLLEY di tutte le societa' della VALTIBERINA UMBRA e TOSCANA.




Il MINIVOLLEY sta' ritornando ad essere un aspetto FONDAMENTALE per la crescita e lo sviluppo dei futuri GIOCATORI e GIOCATRICI di PALLAVOLO, per questo, considerato l'impegno che gia' PROFUGATE per ORGANIZZARE e PROMUOVERE la PALLAVOLO vi facciamo una proposta.

Perche', come si dice non " BUTTARE GIU' DUE RIGHE " per UNIFICARE le REGOLE dei NOSTRI CONCENTRAMENTI?

Questo, oltre che a regolamentare meglio tutti i parametri legati agli allenamenti , consentirebbe di dare maggiore SPESSORE a quello che facciamo, aumentandone la QUALITA' e l'interesse da parte di tutti , dimostrando una maggiore attenzione a quello che ormai e' diventato un vero e proprio PRODOTTO.

Noi del BLOG, abbiamo effettuato una RICERCA, confrontandoci con altre realta' che da piu' anni adottano regole MOLTO RESTRITTIVE anche per il MINIVOLLEY e che ottengono sempre buoni risultati poi a livello GIOVANILE.

QUESTE che trovate qui sotto SONO LE NOSTRE PROPOSTE, ma ovviamente non e' il VANGELO e ci farebbe un immenso piacere trovarci intorno ad un tavolo per discuterne con VOI.


SUPERMINIVOLLEY
* Non possono partecipare atleti che disputano U12 e U13
* Formula 4 contro 4 (con 2 riserve)
* Campo 6x12
* Altezza rete cm. 200
* 2° livello pallone Volley School o MOLTEN 5 STELLE.
* Sets a punti ( 2 set al 15 tie break al 7 )
* minimo 2 tocchi
* battuta dal basso.
* la battuta non può essere murata né schiacciata
* muro valido. Valido anche un tocco in salto vicino a rete su palla a filo.

MINIVOLLEY
* Anno di nascita 99 e successivi
* Formula 3 contro 3 (con 2 riserve)
* Campo 4,5x9
* Altezza rete cm. 190
* Pallone di gomma o MOLTEN 3 STELLE
* Sets a tempo , a punti torneo di primavera
* Tocchi liberi nel trofeo d’inverno e due tocchi obbligatori nel trofeo di primavera
* Battuta dal basso.

Considerato che i BAMBINI fanno progressi MOTORI molto rapidi, ci sarebbe anche l'idea di DIVIDERE IN DUE FASI il TORNEO DEI GRUPPI DI PALLARILANCIATA.


PRIMA FASE ( SEMPLIFICATA )
* Formula 2 contro 2 (con 2 riserve)
* Campo 4,5x9
* Altezza rete cm. 190
* Pallone di gomma o MOLTEN 1 STELLA
* Sets a tempo (2 da 7 MINUTI )
* Rimessa in gioco a 2 mani sopra al capo da qualsiasi parte del campo
* Massimo 3 passaggi eseguiti a 2 mani sopra la testa

SECONDA FASE
* Formula 2 contro 2 (con 1 riserva)
* Campo 4,5x9
* Altezza rete cm. 190
* Pallone di gomma o MOLTEN 1 STELLA
* Sets a tempo ( 2 x 7 minuti )
* Battuta dal basso o lancio dal basso con 1 o 2 mani da fuori campo
* Si può fermare la palla con obbligo di passarla in palleggio dal punto di presa (almeno due
passaggi obbligatori).
Certissimi della vostra attenzione restiamo a vostra completa disposizione per CHIARIMENTI, IDEE e la SOLITA MANO che in QUALCHE MANIERA POSSIAMO OFFRIRVI.


Valerio Giunti ( VLRNK ) valerinik@tele2.it
Sara del Corto ( SARADC )

Amministratori dei blog VOLLEYCLUB e PALLAVOLO DEI PICCOLI

%20ms;">

Nessun commento: